e

Un nuovo capitolo: Monte Isola

Bergamo e Brescia, scelte come Capitale della Cultura 2023 e sedi di Light is Life, sono state unite concettualmente dal Lago d’Iseo, fonte di acqua e di vita.

Per questo, a luglio 2023, Monte Isola è stata ancora una volta protagonista dell’arte contemporanea internazionale.

Il Terzo Paradiso dell’Energia ispirato da Michelangelo Pistoletto è stato accolto dalle ballerine di Angelo Bonello.

Conferenza stampa del 30 giugno 2023

Fondazione Pistoletto - A2A - Banco dell’Energia
Insieme al “Terzo Paradiso dell’Energia”, realizzato da un’idea di Michelangelo Pistoletto, tornano ad accendersi le ballerine di Angelo Bonello, esposte a Light is Life, Festa delle Luci A2A.

Solidarietà e rispetto dell'ambiente

La Festa ha sostenuto concretamente le attività di Fondazione Banco dell’energia, da anni impegnato a contrastare la povertà energetica in Italia.

Chi ha contribuito facendo una piccola donazione presso l’infopoint turistico di Monte Isola-Peschiera Maraglio ha ricevuto un gadget della manifestazione o l’esclusivo catalogo di Light is Life, Festa delle Luci A2A di Brescia e Bergamo. Anche le aziende hanno potuto partecipare alla Festa come Charity Partner della Fondazione Banco dell’energia.

I fondi raccolti permetteranno di supportare progetti destinati alle famiglie delle province di Bergamo e Brescia in difficoltà.

Il catalogo di Light is Life edito da Electa è acquistabile anche on line. Clicca qui.

Il Terzo Paradiso dell’Energia a Monte Isola è stato realizzato con materiali di ri-uso, come a disegnare un’infinita rinascita. I materiali di ri-uso utilizzati sono legati al territorio e alla Festa delle Luci di Brescia e Bergamo: le reti da pesca, per l’edilizia, per lo sport, prodotte a Monte Isola e le luci a Led dismesse dalle opere di Light is Life. Inoltre la Festa è stata anche un’occasione per divulgare consigli e indicazioni per ottimizzare il consumo energetico domestico.

8 luglio ore 21:00, inaugurazione lungo lago

L’inaugurazione è stata un’opportunità straordinaria per entrare in un’atmosfera magica.

Il Maestro Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale, ha aperto simbolicamente la Festa delle Luci A2A.

Da quel momento, le opere di luce hanno preso vita fondendosi armoniosamente con il paesaggio del lago, creando un’esperienza unica e affascinante, assolutamente da non perdere.

9 luglio, ore 11:00, Vogata del Terzo Paradiso

La mattina del 9 luglio, alle ore 11.00, le imbarcazioni del lago hanno ricreato la forma dell’opera, come segno di connessione tra il Lago, le sue realtà cittadine e il mondo, rafforzando con questo gesto partecipativo la presenza del Terzo Paradiso dell’Energia.

Rivivi la diretta su Facebook, clicca qui.

Il Terzo Paradiso dei giovani

Dalla collaborazione tra Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Banco dell’energia e A2A è nato un grande progetto di sensibilizzazione delle scuole del territorio, con focus sulla povertà energetica e sul consumo responsabile dell’energia. Sarà esposto per tutta l’estate sul lungolago un Terzo Paradiso dei giovani, formato da 140 tessere magnetiche con i disegni dei ragazzi che esprimono la loro interpretazione dell’opera. I bambini e ragazzi sono invitati a partecipare.

Capitale Italiana della Cultura 2023

Per la prima volta la Capitale Italiana della Cultura non è una sola città ma due che lavorano insieme.
Un progetto che mira a costruire una visione del futuro da lasciare in eredità all’intero territorio, come rilancio di Bergamo e Brescia dopo la vicenda Covid19.
La città illuminata è il tema ispiratore di tutte le iniziative che animeranno le due città nel corso dell’anno.
La città è illuminata perché aperta alla brillantezza creativa del saper fare, tollerante verso le differenze e consapevole della ricchezza che portano. La città è anche faro che si pone come punto di riferimento per il territorio, ed è vivace, effervescente e animata.
Bergamo e Brescia cominciano a costruire un nuovo futuro ricco di opportunità.

A2A Life Company: chi siamo

A2A si occupa di energia, acqua e ambiente, con un uso circolare delle risorse naturali.

Opera con grande attenzione verso le comunità e i clienti in tutto il Paese, attraverso servizi che sono parte della quotidianità e che possono contribuire concretamente al futuro sostenibile delle nuove generazioni.

Promuove la visione di un mondo più pulito, rispettoso dell’ambiente, dei territori e delle persone.

Ha scelto di porre obiettivi ESG (Environmental, Social, Governance) al centro del suo piano strategico al 2030, basato sulla transizione energetica e sull’economia circolare.

Consigli per un consumo responsabile

Piccoli gesti per evitare gli sprechi e aiutare il Pianeta